leghe

Serie 300 inossidabile

L'acciaio inossidabile CWI 302S [UNS: S30200 / Euro: 1.4310] (17%-19% cromo / lega austenitica nichel 8%-10%) è più duro, il grado duttile con resistenza alla corrosione comparabile non è magnetico e non si indurisce con il trattamento termico. Gli usi tipici includono:

  • stampigliatura
  • Filatura
  • Formatura di fili
  • Formata in tutti i tipi di rondelle, molle, schermi e cavi
  • Industria alimentare e delle bevande
  • Applicazioni contenenti pressione
  • Applicazioni sanitarie o criogeniche

CWI 302HQ [UNS: S30430 / Euro: 1.4567] è progettato per applicazioni di freddo a freddo. L'aggiunta di rame riduce l'indurimento a freddo di questo tipo di acciaio inossidabile.

UNS S30430 - Cr: 17.0-19.0%, Ni: 8.0-10.0%, Cu: 3.0-4.0% per ASTM A493

CWI 304 [UNS: S30400 / EURO: 1.4301] è un acciaio inossidabile austenitico di base contenente almeno 18% di cromo e 8% di nichel. Questo materiale soddisfa la chimica della specifica ASTM A580.

La serie CWI inossidabile 304L (UNS S30403) è una variante a basso contenuto di carbonio del tipo 304 con un contenuto massimo di carbonio 0,03%. Questo materiale soddisfa la chimica della specifica ASTM A580.

La serie CWI inossidabile 304VM è un acciaio inossidabile austenitico di base con un livello di pulizia migliorato grazie al processo di fusione sotto vuoto. Il tipo 304VM è in genere utilizzato per varie applicazioni mediche.

La serie CWI inossidabile 305 è un acciaio inossidabile austenitico che si adatta bene alle operazioni di formatura a freddo grazie al suo basso tasso di tempra.

UNS S30500 - Cr: 17.0-19.0% e Ni: 10.0-13.0% con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile 309 è un acciaio inossidabile austenitico al nichel-cromo che offre un'eccellente resistenza alla corrosione e al calore.

UNS S30900 - Cr: 22.0-24.0%, Ni: 12.0-15.0% con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile 310 è un acciaio inossidabile austenitico che offre un'eccellente resistenza all'ossidazione. Grazie al suo alto contenuto di cromo e nichel, il Tipo 310 ha anche una buona resistenza alla solfidazione.

UNS S31008 - Cr: 24.0-26.0%, Ni: 19.0-22.0% con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile è un acciaio inossidabile austenitico al cromo-nichel-molibdeno con una buona resistenza alla corrosione generale e una migliore resistenza alla corrosione.

UNS S31600 - Cr: 16.0-18.0%, Ni: 10.0 - 14.0%, Mo: 2.0-3.0% con chimica completa secondo ASTM A580

Il basso contenuto di carbonio nella serie CWI inossidabile 316L ha lo scopo di ridurre al minimo la presenza di precipitazione del carburo al contorno del grano.

UNS S31603 - C: 0.03% max, Cr: 16.0-18.0%, Ni: 10.0-14.0%, Mo: 2.0-3.0% con chimica completa secondo ASTM A580

LVM inossidabile 316 della serie CWI è generalmente considerato un acciaio inossidabile austenitico di grado medico. L'alto livello di purezza e pulizia di questo tipo si ottiene attraverso il processo di fusione sotto vuoto.

L'acciaio inossidabile 316Ti serie CWI è una versione stabilizzata al titanio di tipo 316. L'aggiunta di titanio riduce la suscettibilità alla sensibilizzazione.

UNS S31635 - Cr: 16.0-18.0%, Ni: 10.0-14.0%, Mo: 2.0-3.0% e Ti: 5x (C + N) min-0.70% con chimica completa secondo ASTM A240

La serie CWI inossidabile 317 è un acciaio inossidabile austenitico con molibdeno con resistenza alla corrosione migliorata rispetto al tipo 304 / 304L e all'acciaio inossidabile 316 / 316L.

UNS S31700 - C: 0.08%m max, Cr: 18.0-20.0%, Mo: 3.0-4.0% e Ni: 11.0-15.0% con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile 317L è un acciaio inossidabile austenitico a basso tenore di carbonio e molibdeno. Il basso contenuto di carbonio fornisce resistenza alla sensibilizzazione durante i processi termici.

UNS S31703 - C: 0.03% max, Cr: 18.0-20.0%, Mo: 3.0-4.0% e Ni: 11.0-15.0% con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI in acciaio inossidabile 321 è un acciaio inossidabile austenitico stabilizzato al titanio comunemente usato per il servizio nell'intervallo di temperature da 1000 ° F (538 ° C) a 1600 ° F (870 ° C).

UNS S32100 - Cr: 17.0-19.0%, Ni: 9.0-12.0%, Ti: 5xC min con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile 347 è un acciaio inossidabile austenitico legato con columbio (niobio) che offre un'eccellente resistenza alla corrosione intergranulare.

UNS S34700 - Cr: 17.0-19.0%, Ni: 9.0-13.0%, Cb (Nb): 10xC min con chimica completa secondo ASTM A580

Serie 400 inossidabile

Serie CWI L'acciaio inossidabile 409 inossidabile è un acciaio ferritico che offre buone proprietà meccaniche e resistenza alla corrosione ad alta temperatura. È comunemente considerato un acciaio inossidabile al cromo, con applicazioni nei sistemi di scarico di automobili e applicazioni che richiedono saldabilità.
La serie CWI inossidabile 409CB è un acciaio inossidabile ferritico stabilizzato con cromo 11.0%. È una lega non caricabile (per trattamento termico) ed è resistente alle atmosfere miti. La lega può essere formata a freddo e saldata. L'acciaio inossidabile 409Cb è stato ampiamente utilizzato nei sistemi di scarico automobilistici.
La serie CWI inossidabile 410 è un acciaio inossidabile martensitico contenente cromo 11.5% che offre un'eccellente resistenza all'usura e alla corrosione. UNS S41000 - Cr: 11.5-13.5% e C: 0.15% max con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile 416 è un acciaio inossidabile martensitico ad alta cromo a lavorazione libera. Il tipo 416 può essere indurito mediante trattamento termico a livelli di resistenza e durezza superiori. Il tipo 416 viene utilizzato per qualsiasi parte che richieda notevoli lavorazioni

La serie CWI inossidabile 420 è un acciaio inossidabile martensitico ad alto tenore di carbonio. La massima resistenza alla corrosione si ottiene solo in condizioni di indurimento completo.

UNS S42000 - C: 0.15% min e Cr: 12.0-14.0% con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile 430 è un acciaio inossidabile ferritico con buone caratteristiche di resistenza alla corrosione e formabilità. UNS S43000 - C: 0.12% max e Cr: 16.0-18.0 con chimica completa secondo ASTM A580

La serie CWI inossidabile 431 è un acciaio inossidabile martensitico ad alto contenuto di cromo, basso nichel. L'acciaio inossidabile di tipo 431 può essere indurito mediante processi di trattamento termico.

UNS S43100 - C: 0.20% max, Cr: 15.0-17.0%, Ni: 1.25-2.50%

La serie CWI 434 inossidabile è un acciaio inossidabile ferritico non induribile con cuscinetti al molibdeno. L'aggiunta di molibdeno migliora la resistenza alla corrosione di questo grado.

UNS S43400 - C: 0.12%max, Cr: 16.0-18.0% e Mo: 0.75-1.25% con chimica completa secondo ASTM A240

La serie CWI 439 inossidabile è un acciaio inossidabile ferritico progettato per resistere alla corrosione in una varietà di ambienti ossidanti dall'acqua dolce agli acidi bollenti. Può essere utilizzato in condizioni di ricottura, formatura a freddo o come saldatura in molte applicazioni in cui sono state utilizzate altre leghe di acciaio inossidabile come Tipo 304, Tipo 410, Tipo 409 e Tipo 430.

L'acciaio inossidabile di tipo 439 è attraente per numerose applicazioni di scarico automobilistiche. Gli usi tipici includono collettori tubolari e altri componenti del sistema di scarico in cui le temperature possono superare il limite di ossidazione di Tipo 409 o dove è necessaria la resistenza alla corrosione da umido, in particolare ai cloruri.

La serie CWI inossidabile 440C è un acciaio inossidabile martensitico ad alto tenore di carbonio. Ha elevata resistenza, moderata resistenza alla corrosione, buona durezza e resistenza all'usura. L'acciaio inossidabile 440C viene utilizzato nelle seguenti applicazioni:
  • Blocchi di calibro
  • Posate
  • Cuscinetti a sfere e piste
  • Stampi e matrici
  • Coltelli
  • Componenti della valvola
  • Strumenti di misura

La serie CWI inossidabile 446 è un acciaio inossidabile ferritico non trattabile al calore che offre una buona resistenza all'ossidazione e alla corrosione ad alta temperatura.

446 applicazioni varie come nella produzione di deflettori di caldaie, parti di forni, basi di tubi a raggi X, componenti di bruciatori di olio, rivestimenti di forni, stampi di vetro, scatole di ricottura e marmitte industriali.

Serie Nitronic® inossidabile

Gli acciai inossidabili serie CWI Nitronic® sono prodotti austenitici, ad alta resistenza e resistenti alla corrosione che offrono alternative ad alte prestazioni a molti acciai inossidabili convenzionali delle serie 300 e 400.

Nitronic® 32 - UNS S24100 (Cr: 16.5-19.5%, Mn: 11.0-14.0%, Ni: 0,50-2,5%) per ASTM A580

Gli acciai inossidabili serie CWI Nitronic® sono prodotti austenitici, ad alta resistenza e resistenti alla corrosione che offrono alternative ad alte prestazioni a molti acciai inossidabili convenzionali delle serie 300 e 400.

Nitronic® 50 - UNS S20910 (Cr: 20.5-23.5%, Mn: 4.0-6.0, Mo: 1.5-3.0%, Ni: 11.5-13.5%) per ASTM A580

Gli acciai inossidabili serie CWI Nitronic® sono prodotti austenitici, ad alta resistenza e resistenti alla corrosione che offrono alternative ad alte prestazioni a molti acciai inossidabili convenzionali delle serie 300 e 400.

Nitronic® 60 - UNS S21800 (Cr: 16.0-18.0%, Mn: 7.0-9.0%, Ni: 8.0-9.0%, Si: 3.5-4.5%) per AMS 5848 e ASTM A580

Serie GD? -SUPA® inossidabile

CWI GD316 è una linea in acciaio inossidabile austenitico adatta a condizioni ottimali con concentrazione media di CO2 (fino a 30%) e cloruri bassi (fino a 2,5%) senza presenza di H2S.

GD316?

CWI GD22? / SUPA 40® (UNS S31803 / S32205) è una linea in acciaio inossidabile austenitico adatta per condizioni di pozzo in cui la CO2 non supera 30%, a condizione che i cloruri non superino 2-3% senza H2S.

GD22?

SUPA40®

CWI GD31Mo? / SUPA75® (UNS N08926) è un? Super austenitico? acciaio inossidabile con ottima resistenza alla corrosione generale e resistenza alla corrosione in ambienti aggressivi contenenti elevate concentrazioni di CO2, H2S e Cl. GD31Mo offre una resistenza alla corrosione e proprietà meccaniche superiori a quelle di GD316.

GD31Mo?

SUPA75®

CWI GD35Mo? (UNS N08028) è un? Austenitico super? acciaio inossidabile con ottima resistenza alla corrosione generale e resistenza alla corrosione in ambienti aggressivi contenenti elevate concentrazioni di CO2, H2S e Cl. GD35Mo offre una resistenza alla corrosione e proprietà meccaniche superiori a quelle di GD316.

GD35Mo?

CWI GD37Mo? slickline wireline è un acciaio inossidabile super austenitico con aumento del contenuto di cromo, molibdeno e azoto adatto per gas estremamente acidi e condizioni di pozzi petroliferi con presenza di CO2, H2S e cloruri. GD37Mo? è caratterizzato da un'eccellente resistenza alla corrosione da corrosione e fessurazione in ambienti con pozzi acidi, nonché dalla resistenza alla corrosione localizzata e generale.

GD37Mo?

CWI GD39Mo? / SUPA80® (UNS N08031) è l'ultima offerta nella nostra serie di? Super austenitici? I cavi in acciaio inossidabile con PREN> 50 possiedono un'ottima resistenza generale alla corrosione e alla corrosione in ambienti aggressivi contenenti elevate concentrazioni di CO2, H2S e Cl, con carichi di rottura superiori a GD31Mo / SUPA 75.

GD39Mo?

SUPA80®?

CWI GD50? (UNS R30035) è una lega a base di cobalto che possiede una buona duttilità e resistenza alla rottura e resiste a condizioni estremamente acide.

GD50?

SUPA®-GD100? slickline wireline è un acciaio inossidabile duplex altamente legato adatto per condizioni di pozzo con concentrazioni aggressive di CO2, H2S e cloruri.

SUPA®-GD100?

Serie Hi-Strength inossidabile

La serie CWI Hi-Strength in acciaio inossidabile 17-7 PH (631) è un acciaio inossidabile temprato per precipitazione che offre elevata resistenza e durezza, eccellenti proprietà di affaticamento e buona formabilità.

UNS S17700 - Al: 0,75-1,50, Cr: 16,0-18,0, Ni: 6,5-7,75 con chimica completa secondo ASTM A313 e AMS 5678

La serie 13-8Mo Hi-Strength in acciaio inossidabile CWI è un acciaio inossidabile induribile per precipitazione che offre elevata resistenza e durezza insieme a una buona resistenza contro la corrosione da stress.

UNS S13800

Serie CWI Hi-Strength in acciaio inossidabile 15-7Mo un acciaio inossidabile semi-austenitico, induribile per precipitazione che offre elevata resistenza e durezza insieme a una buona resistenza alla corrosione.

UNS S15700

La serie CWI Hi-Strength inossidabile A286 è una lega di ferro-nichel-cromo induribile per precipitazione adatta per applicazioni che richiedono elevata resistenza alla trazione nonché eccellente resistenza all'ossidazione e alla corrosione.

UNS SS66286

Leghe di resistenza

70 Ni? 30 Fe
22 Credito? 4.5 Al? Bal. Fe

22 Credito? 5.5 Al? Bal. Fe

Lega 52, 50 Ni? 50 Fe

Lega 80/20, 80 Ni? 20 Credito |

NiChrome 60, 60 Ni? 15 Credito? Bal. Fe

Inossidabile gen4 Saldatura

Un popolare grado europeo 307 utilizzato per applicazioni di scarico automobilistico e diversi tipi di acciaio inossidabile.

GEN 307

GEN 308 / 308H viene utilizzato per saldatura TIG, MIG e ad arco sommerso di acciai inossidabili non stabilizzati come i tipi 301, 302, 304, 305, 308. Questo metallo d'apporto è il grado più popolare tra gli acciai inossidabili, utilizzato per applicazioni di uso generale dove le condizioni di corrosione sono moderate. Può anche essere certificato come ER308H.

GEN 308

308 ad eccezione del contenuto di carbonio è stato mantenuto ad un massimo di 0,03% per ridurre la possibilità di precipitazione intergranulare del carburo. Ideale per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 304L, 321 e 347. Questo è un filo adatto per applicazioni a temperature criogeniche.

GEN 308L

GEN 308LSi è un filo per saldatura in acciaio inossidabile per saldatura MIG. Questo filo viene utilizzato per saldare apparecchiature realizzate con acciaio inossidabile 304 e 308 gradi. La velocità di saldatura è superiore a 308 o 308L a causa della migliore bagnabilità del metallo saldato.

GEN 308LSi

GEN 309 / 309L ha una composizione simile a GEN 309 ad eccezione del fatto che il contenuto di carbonio è inferiore a 0,03%. Il contenuto di carbonio inferiore riduce la possibilità di corrosione intergranulare. GEN 309L è preferito rispetto a 309 per rivestimenti su acciai al carbonio o a bassa lega, nonché per giunti diversi sottoposti a trattamento termico.

GEN 309L

GEN 309LSi ha la stessa composizione chimica di 309L, con un maggiore contenuto di silicio per migliorare l'aspetto del cordone e aumentare la facilità di saldatura. Le sfere di saldatura sono eccezionalmente lisce grazie alla buona bagnabilità.

GEN 309LSi

GEN 309LMo viene in genere utilizzato per saldare acciai rivestiti di tipo 316 al primo passaggio in acciaio per rivestimenti, nonché per saldare metalli diversi come acciai inossidabili contenenti molibdeno su acciai al carbonio o a bassa lega.

GEN 309LMM

GEN 310 viene utilizzato per la saldatura di acciai inossidabili di composizione simile in forma battuta o fusa. Il deposito di saldatura è completamente austenitico e richiede un calore ridotto durante la saldatura. Questo metallo d'apporto può essere utilizzato anche per saldature diverse

GEN 310

GEN 312 viene utilizzato per saldare leghe di fusione di composizione simile e viene utilizzato per saldare metalli diversi e saldare sovrapposizioni. Questa lega ha ferrite molto alta. Quando si saldano leghe di fusione simili, limitare la saldatura solo a due o tre strati.

GEN 312

GEN 316 / 316L ha la stessa analisi di ER316, tranne per il fatto che il contenuto di carbonio è limitato a un massimo di 0,03% al fine di ridurre la possibilità di formazione di precipitazione intergranulare del carburo. Questo metallo d'apporto viene utilizzato principalmente per la saldatura di leghe austenitiche a basso tenore di carbonio contenenti molibdeno. Questa lega a basso tenore di carbonio non è forte a temperature elevate come ER316H.

GEN 316L

GEN 316LSi è simile al 316L, con un maggiore contenuto di silicio per una facilità ottimale nella saldatura e un aspetto liscio del cordone. Una maggiore produttività potrebbe essere realizzata nella saldatura MIG.

GEN 316LSi

GEN 317L viene utilizzato per la saldatura di acciai inossidabili con composizione simile. Grazie al suo più alto contenuto di molibdeno, questa lega offre un'elevata resistenza alla corrosione da corrosione e fessurazione. Il carbonio più basso rende il metallo saldato meno suscettibile alla corrosione intergranulare.

GEN 317L

GEN 320LR ha una composizione simile a GEN 320, tranne per il fatto che i livelli di carbonio, silicio, fosforo e zolfo sono mantenuti a livelli più bassi e che il columbio e il manganese sono specificati in un intervallo più ristretto. I residui a bassa fusione sono limitati in questa lega per ridurre la possibilità di microfissurizzazione. È per questo motivo che questa lega viene spesso utilizzata per la saldatura di acciai inossidabili di tipo 320.

GEN 320LR

GEN 330 viene utilizzato per saldare materiali fusi e lavorati con composizione chimica simile. Il metallo saldato offre un'eccellente resistenza al calore e alla scala fino a 1800 ° F. Tuttavia, ambienti ad alto contenuto di zolfo possono influire negativamente su elevate prestazioni di temperatura. Essendo una lega completamente austenitica, è necessario l'apporto di calore.

GEN 330

GEN 347 è un filo di saldatura in acciaio inossidabile stabilizzato al columbium utilizzato per saldare i tipi 321 e 347. L'aggiunta di columbium riduce la possibilità di precipitazione del carburo di cromo e conseguente corrosione intergranulare.

GEN 347

GEN 385 viene utilizzato per materiali di saldatura di composizione chimica simile che vengono utilizzati per la fabbricazione di attrezzature e recipienti per la manipolazione di acido solforico e molti mezzi contenenti cloruro. Questo metallo d'apporto può anche trovare applicazioni per unire materiale di Tipo 317L dove è necessaria una migliore resistenza alla corrosione in mezzi specifici. Al fine di ridurre la propensione alla fissurazione e al cracking a caldo, i costituenti a bassa fusione come carbonio, silicio e fosforo sono controllati a livelli più bassi in questa lega.

GEN 385

GEN 409Nb è un filo di saldatura in acciaio inossidabile ferritico utilizzato per saldare materiali di base di tipo 409 e 409Ti. L'aggiunta di columbio porta a una reazione preferenziale con il carbonio, risparmiando il cromo dalla formazione di carburi. Ciò migliora la resistenza alla corrosione, aumenta la resistenza alle alte temperature e promuove la microstruttura ferritica.

GEN 409Nb

GEN 410 viene utilizzato per saldare i tipi 403, 405, 410 e 416. Viene anche utilizzato per la saldatura di strati su acciai al carbonio per resistere a corrosione, erosione o abrasione. Questo materiale, essendo un tipo di tempra ad aria, richiede il preriscaldamento del giunto a 350 ° F prima della saldatura.

GEN 410

GEN 410 NiMo viene utilizzato principalmente per saldare materiali fusi e lavorati con composizione chimica simile. Sono richiesti una temperatura di preriscaldamento e interpass non inferiore a 300 ° F.

GEN 410NiMo

GEN 420 ha un contenuto di carbonio superiore a GEN 410. Questa lega viene spesso utilizzata per applicazioni di superficie che richiedono una resistenza superiore all'abrasione. Richiede temperature di preriscaldamento e interpass non inferiori a 400 ° F, seguite da un raffreddamento lento. Il trattamento termico post saldatura viene utilizzato per temperare il deposito di saldatura.

GEN 420

GEN 430 è un acciaio inossidabile ferritico che offre una buona duttilità in condizioni di trattamento termico. Oltre alle applicazioni di saldatura di leghe simili, viene utilizzato anche per sovrapposizioni e irrorazione termica.

GEN 430

GEN 430NLb è un acciaio ferritico stabilizzato, che offre proprietà meccaniche superiori al grado 430. Inoltre, la sua resistenza alla fatica è anche maggiore, il fatto che ha portato alla sua popolarità spontanea nel settore automobilistico. Questo prodotto viene utilizzato anche per rivestimenti di rivestimento e applicazioni a spruzzo termico. Si consiglia di preriscaldare l'articolazione ad almeno 300 ° F. La saldatura deve essere eseguita con un apporto di calore molto basso.

GEN 430LNb

GEN 604 è utilizzato principalmente per GMAW e GTAW di metalli di base con composizione chimica simile. Può anche essere usato per unire diverse combinazioni di metallo come acciaio inossidabile, acciaio al carbonio e leghe a base di nichel.

GEN 604

GEN 630 è un acciaio inossidabile indurente per precipitazione utilizzato per la saldatura di materiali con composizione chimica simile. Le proprietà meccaniche di questa lega sono fortemente influenzate dal trattamento termico.

GEN 630

GEN 2209 è un materiale di riempimento progettato per saldare acciai inossidabili duplex come il numero UNS N31803. Le saldature sono caratterizzate da un'elevata resistenza alla trazione e una migliore resistenza alle rotture da corrosione da sollecitazione e corrosione. Il filo è più basso in ferrite rispetto a quello del metallo base per ottenere una migliore saldabilità.

GEN 2209

GEN 2594 offre caratteristiche chimiche e meccaniche adeguate per le leghe superduplex lavorate come 2507 e Zeron 100, nonché per le leghe superduplex (ASTM A890). Il filo di saldatura è sovraverniciato al 2-3 percento in nichel per fornire il rapporto ferrite / austenite ottimale nella saldatura finita. Questa struttura si traduce in elevata resistenza a trazione / snervamento e resistenza superiore a SCC e corrosione da corrosione.

GEN 2594

GEN 218

GEN 308Si / 308LSi

GEN 309Si / 309LSi

GEN 316Si / 316LSi

GEN 383

GEN 439Ti

Serie di specialità di nichel

La serie speciale di nichel CWI Monel 400 è una lega di nichel-rame con resistenza alla corrosione superiore in un'ampia varietà di sostanze.

UNS N04400 - Ni: 63.0-70.0% e Cu: 28.0-34.0% con chimica completa secondo ASTM B164

La serie speciale di nichel CWI Monel K500 è una lega di nichel-rame induribile per precipitazione che combina la superiore resistenza alla corrosione della lega 400 con una maggiore resistenza e durezza.

UNS N05500 - Al: 2.3-3.15%, Ni: 63.0-70.0%, Ti: 0.35-0.85% e Cu: 27.0-33.0% con chimica completa secondo ASTM B865

La serie di specialità in nickel CWI Inconel 600 è una lega non magnetica, solida al nichel-cromo rinforzata con eccellente carburazione e buona resistenza all'ossidazione a temperature elevate.

UNS N06600 - Cr: 14.0-17.0%, Fe: 6.0-10.0% e Ni: 72.0% minimo per ASTM B166

La Serie 601 di specialità al nichel CWI è una lega di nichel-cromo-ferro che offre una grande resistenza al calore e alla corrosione con una buona lavorabilità.

UNS N06601 - Al: 1.0-1.7%, Cr: 21.0-25.0% e Ni: 58.0-63.0% con chimica completa secondo ASTM B166

La serie di specialità speciali CWI Inconel 625 è una lega a base di nichel utilizzata per la sua elevata resistenza e l'eccezionale resistenza alla corrosione.

UNS N06625 - Cr: 20.0-23.0%, Mo: 8.0-1.0% Ni: 58.0% min e Cb: 3.15-4.15%

La serie speciale 718 di nichel CWI è una lega a base di nichel induribile per precipitazione progettata per mostrare proprietà di snervamento, trazione e rottura eccezionalmente elevate a temperature fino a 704 ° C (1300 ° F).

UNS N07718 - Cb: 4.75-5.50%, Cr: 17.0-21.0%, Mo: 2.8-3.3%, Ni: 50.0-55.0%, Ti: 0.65-1.15%

La serie di specialità speciali CWI Inconel 825 è una lega austenitica di nichel-ferro-cromo con aggiunta di molibdeno e rame. Ha un'eccellente resistenza agli ambienti riducenti e ossidanti.

UNS N08825 - Cr: 19.5-23.5%, Cu: 1.5-3.0%, Mo: 2.5-3.5%, Ni: 38.0-46.0% e Fe: bilanciamento con chimica completa con ASTM B425

Leghe serie speciali

La lega X750 della serie speciale CWI è una lega di nichel-cromo induribile per precipitazione utilizzata per la sua resistenza alla corrosione e all'ossidazione a temperature fino a 704 ° C (1300 ° F).

UNS N07750 - Al: 0.40-1.0%, Cb: 0.70-1.20%, Cr: 14.0-17.0%, Fe: 5.0-9.0%, Ni: 70% min e Ti: 2.25-2.75% con chimica completa secondo AMS 5698

La serie speciale CWI Hastelloy X® * è una lega solida a base di nichel rinforzata che offre un'eccezionale resistenza all'ossidazione e mantiene la sua resistenza a temperature elevate.

UNS N06002 - Co: 0,5-2,5%, Cr: 20,5-23,0%, Fe: 17,0-20,0%, Mo: 8,0-10,0%, W: 0,20-1,0 e Ni: bilanciamento con chimica completa secondo AMS 5754

CWI Nickel Prime Series C276 è una lega rinforzata con soluzione solida, nichel-molibdeno-cromo con una piccola quantità di tungsteno, che presenta un'eccellente resistenza alla corrosione in una vasta gamma di ambienti aggressivi.

UNS N10276 - Cr: 14.5-16.5%, Fe: 4.0-7.0, Mo: 15.0-17.0% e bilanciamento del nichel, secondo ASTM B574

CWI Nickel Prime Series MP35N® * è una lega multifase a base di nichel-cobalto che presenta una combinazione unica di resistenza alla trazione ultra elevata, buona tenacità ed eccellente resistenza alla corrosione.

UNS R30035 - Cr: 19.0-21.0%, Mo: 9.0-10.5%, Ni: 33.0-37.0% e Co: Saldo per AMS 5844

La serie CWI Nickel Prime 35-19Cb è una lega austenitica di nichel-cromo, simile alla 330 con aggiunta di niobio (columbio). È adatto per applicazioni ad alta temperatura fino a 2012 ° F (1100 ° C).

CWI Nickel Prime Series 330 è una lega austenitica di nichel-cromo che offre un'eccellente ossidazione e resistenza alla carburazione fino a 1200 ° C (2200 ° F).

UNS N08330 - Cr: 17.0-20.0%, Ni: 34.0-37.0%, Si: 0.75-1.5% e Sn: 0.025% max con chimica completa secondo AMS 5716

CWI Nickel Prime Series 20 (20Cb3) è una lega austenitica a base di ferro con eccezionale resistenza alla corrosione in numerosi ambienti diversi. Offre inoltre un'eccellente resistenza all'acido solforico caldo.

UNS N08020 - Cr: 19.0-21.0%, Cu: 3.0-4.0%, Mo: 2.0-3.0%, Ni: 32.0-38.0% e Cb: 8xC - 1.0% con chimica completa secondo ASTM B471, B473 e B475

La serie CWI Hi-Strength in acciaio inossidabile 904L è un acciaio inossidabile austenitico a basso tenore di carbonio e alta lega progettato per resistere alla corrosione da moderata a elevata in un'ampia gamma di ambienti di processo.

UNS N08904 - Cr: 19.0%-23.0%, Mo: 4.0-5.0%, Ni: 23.0-28.0%, CU: 1.0-2.0%

CWI Nickel Prime Series Invar 36 è una lega di nichel-ferro a bassa espansione. Viene generalmente utilizzato per applicazioni in cui i cambiamenti dimensionali dovuti alla temperatura devono essere minimi.

La serie CWI Nickel Prime L605 è una superlega austenitica a base di cobalto con buona formabilità, elevata resistenza a 816 ° C (1500 ° F) e buona resistenza all'ossidazione a 1093 ° C (2000 ° F).

UNS R30605 - Cr: 19.0-21.0%, Ni: 9.0-11.0%, W: 14.0-16.0% e Co: Bilancia secondo ASTM F90

Nickel Prime Series

Il nichel 200 CWI (UNS N02200) è una lega di nichel commercialmente pura (minimo 99%) che ha buone proprietà meccaniche e un'eccellente resistenza alla corrosione in vari ambienti con chimica secondo ASTM B160.
Il nichel 201 CWI (UNS N02201) è una variazione a basso tenore di carbonio del nichel 200 con un contenuto massimo di carbonio di 0,02% con chimica secondo ASTM B160.

CWI Nickel 205 è una lega di nichel lavorato che possiede un'eccellente combinazione di proprietà meccaniche ed elettriche.

UNS N02205 - Ni: 99.0% min, Mg: 0,01-0,08%, Ti: 0,01-0,05% e Cu: 0,15% max secondo AMS 5555

Il Nickel 211 CWI ha una migliore conduttività elettrica e una maggiore resistenza a temperature elevate rispetto al Nickel 200.

UNS N02211 - Ni: 93.7% min e Mn: 4.25-5.25 con chimica completa secondo ASTM F290

Nickel Gen4 Saldatura

GEN 55 viene utilizzato per la saldatura TIG e MIG della ghisa. Questo metallo d'apporto è ampiamente impiegato per sovrapporre rulli di ghisa. Viene anche usato per riparare getti. Il metallo saldato del GEN 55 è più duro di quello del GEN 99. Tuttavia, la lavorazione può essere eseguita utilizzando utensili con punta in metallo duro.

Si consiglia una temperatura di preriscaldamento e interpass di almeno 350 ° F (175 ° C) durante la saldatura, senza la quale le zone interessate dalla saldatura e dal calore potrebbero sviluppare incrinature.

GEN 55

GEN 99 viene utilizzato per la saldatura TIG e MIG della ghisa. Questo filo è ampiamente impiegato per riparare la fusione di ferro grigio. Può anche essere usato per overlay e buildup. La diluizione della fusione influenza le proprietà meccaniche del metallo. Le saldature sono facilmente lavorabili.

Durante la saldatura si consiglia una temperatura di preriscaldamento e interpass di almeno 175 ° C (350 ° F).

GEN 99

GEN 208 viene utilizzato per la saldatura TIG, MIG e SAW di nichel 200 o 201. Questo metallo d'apporto viene anche utilizzato per la sovrapposizione su acciaio e per la riparazione di getti di ghisa. Può essere utilizzato anche per giunti diversi tra nichel o leghe di nichel e acciai inossidabili o ferritici.

GEN 208

GEN 276 viene utilizzato per la saldatura di materiali con composizione chimica simile (numero UNS N10276), nonché materiali diversi di leghe a base di nichel, acciai e acciai inossidabili. Questo filo può essere utilizzato anche per l'acciaio da rivestimento con metallo di saldatura nichel-cromo-molibdeno.

Questa lega, grazie al suo alto contenuto di molibdeno, offre un'eccellente resistenza alla corrosione da stress, corrosione e corrosione interstiziale.

GEN 276

GEN 413 viene utilizzato per la saldatura TIG, MIG e ossitaglio di leghe di rame-nichel 70/30, 80/20 e 90/10. Questo metallo d'apporto può essere usato per sovrapposizioni MIG su acciaio dopo un primo strato con nichel 208 (metallo d'apporto 61). Le applicazioni di saldatura diverse includono l'unione di leghe rame-nichel con nichel 200 o leghe nichel-rame.

GEN 413? ERCuNi

GEN 418 viene utilizzato per la saldatura TIG o MIG di leghe di nichel-rame (ASTM B127, B163, B164 e B165 Numero UNS N04400). Questo metallo d'apporto può essere usato per sovrapposizioni MIG su acciaio dopo un primo strato con nichel 208 (metallo d'apporto 61). Le applicazioni di saldatura diverse includono l'unione di leghe di nichel-rame con leghe di nichel-rame-nichel 200.

GEN 418 - ERNiCu-7

GEN 606 viene utilizzato per la saldatura TIG, MIG e SAW di metalli di base come ASTM B163, B166, B167 e B168? leghe che hanno il numero UNS N06600. È una delle leghe di nichel più utilizzate le cui applicazioni vanno dal criogenico alle alte temperature. Questo metallo d'apporto può essere utilizzato anche per diverse applicazioni di saldatura tra varie leghe di nichel e acciai inossidabili o al carbonio, nonché per la sovrapposizione.

GEN 606 - ERNiCr-3

GEN 617 viene utilizzato per la saldatura TIG, MIG e SAW di leghe di nichel-cromo-cobalto-molibdeno, nonché tra loro e metalli diversi, come acciai inossidabili, al carbonio o a bassa lega. Questo filo di riempimento può anche essere usato per sovrapporre saldature dove si desidera una composizione chimica simile. Il metallo saldato offre una resistenza e una resistenza all'ossidazione ottimali da 1500 ° F (815 ° C) fino a 2100 ° F (1150 ° C).

GEN 617 - ERNiCrCoMo-1

GEN 622 è una lega di nichel con cromo, molibdeno e tungsteno come principali elementi di lega. Viene utilizzato per saldare leghe di composizione simile e giunti dissimili tra leghe di nichel-cromo-molibdeno e acciai inossidabili o al carbonio o a bassa lega.

Può essere utilizzato anche per sovrapposizioni di rivestimenti e applicazioni di spruzzatura. GEN 622 offre un'eccellente resistenza alla corrosione nell'ossidazione e riduce i mezzi in un'ampia varietà di ambienti di processo chimici. Offre un'eccezionale resistenza allo stress da corrosione.

GEN 622 - ERNiCrMo-10

GEN 625 viene utilizzato per la saldatura TIG, MIG e SAW di leghe di nichel-cromo-molibdeno. Questo metallo d'apporto è molto versatile nelle sue applicazioni. Può essere utilizzato per la saldatura di giunti diversi tra leghe di nichel-cromo-molibdeno e acciai inossidabili o al carbonio o a bassa lega. Può essere utilizzato anche per rivestimenti e applicazioni a spruzzo. GEN 625 con ferro basso (inferiore a 0,8%) è preferito in varie applicazioni in cui la diluizione del ferro deve essere controllata al minimo.

L'alto contenuto di lega di GEN 625 gli consente di resistere ad ambienti altamente corrosivi. La combinazione di nichel e cromo fornisce la resistenza alle condizioni ossidanti e la combinazione di nichel e molibdeno fornisce resistenza alle condizioni riducenti. A causa del suo contenuto di molibdeno, questa lega offre resistenza alla corrosione da stress, corrosione e corrosione interstiziale.

GEN 625HWT è progettato per funzionare con il processo ad arco di gas tungsteno standard con una fonte di alimentazione CA per preriscaldare il filo di saldatura prima dell'introduzione alla fonte di calore GTA. Ciò consente ai sistemi automatizzati con alimentazione continua del filo di raggiungere una sovrapposizione di alta qualità e alta velocità di deposizione.

GEN 625 / 625HWT - ERNiCrMo-3

GEN 718 viene utilizzato per le leghe di saldatura TIG 718, 706 e X-750. Viene utilizzato principalmente per la saldatura di componenti di aeromobili ad alta resistenza e componenti di razzi liquidi con temperature criogeniche. Questa lega può essere indurita a resistenze più elevate.

GEN 718 - ERNiFeCr-2

GEN 825 viene utilizzato per la saldatura TIG, MIG e SAW di leghe di nichel-ferro-cromo-molibdeno-rame. Questo può anche essere usato per sovrapporre rivestimenti dove è richiesta una composizione chimica simile.

GEN 825 - ERNiFeCr-1

Serie di rame

Rame elettronico privo di ossigeno
Rame senza ossigeno

Rame elettrolitico a passo duro

Nichel di rame

98 Cu? 2 Ni
94 Cu? 6 Ni
90 Cu? 10 Ni

77 Cu? 23 Ni

55 Cu? 45 Ni
70 Cu? 30 Ni, 70-30 cupronichel

Nickel Silver

Cupronichel con stagno, 88 Cu? 9.5 Ni? 2.3 Sn
Argento nichelato, 65 Cu? 25 Zn? 10 Ni
Argento nichelato, 65 Cu? 17 Zn? 18 Ni
Argento nichelato, 65 Cu? 23 Zn? 12 Ni

Serie di bronzo

Bronzo commerciale
Gioielli in bronzo
Bronzo
Bronzo fosforoso
Bronzo fosforoso
Bronzo fosforoso
Bronzo fosforoso
Bronzo siliconico
Bronzo siliconico
Bronzo siliconico

Copper Gen4 Saldatura

Il rame disossidato è un metallo d'apporto contenente rame 98% e piccole quantità di fosforo e silicio. La lega C189 scorre facilmente e produce depositi di saldatura privi di porosità, elettricamente conduttivi e abbinati al colore rame. C189 viene utilizzato per riparare getti di rame saldato, per saldare acciaio zincato e rame disossidato su acciaio dolce dove non sono richiesti giunti ad alta resistenza. (Specifica AWS A5.7 / ASME SFA 5.7 Classe ERCu)

Rame disossidato (C189) ERCu

Il silicio Bronzo (noto anche come Everdur) è un metallo riempitivo a base di rame contenente circa 3% di silicio e può avere piccole percentuali di manganese, stagno e zinco. C656 è in genere utilizzato per la saldatura ad arco gas-tungsteno e saldatura ad arco gas-metallo di rame, ottone, bronzo, acciaio, acciaio zincato e ghisa. Viene anche utilizzato per le superfici che sono soggette a corrosione. (Specifica AWS S5.7 / ASME SFA 5.7 Classe ERCuSi-A) Bronzo siliconico (C656) - ERCuSi-A

Zinco

Z15005

Serie in ottone

Ottone rosso
Ottone basso
Cartuccia d'ottone
Ottone (grado batteria)
Ottone giallo
Ottone
Ottone

Riepilogo delle leghe del sito Web CWI per i marchi

MP35N® SPS Technologies, LLC .; Nitronic® AK Steel Corporation; Hastelloy®Haynes International, Inc .; MONEL® INCONEL® Huntington Alloys Corporation; INVAR® Aperam Alloys Imphy